Malagò 'Referendum Veneto? Troppo tardi'

"Un referendum in Veneto sulla candidatura olimpica? Non commento cose politiche, credo che onestamente non ci sono né i tempi né al tempo stesso è un discorso che può essere oggettivamente preso in considerazione dopo che c'è stata una presa di posizione con tanto di delibera da parte degli organismi di competenza". È quanto dichiara il presidente del Coni, Giovanni Malagò, commentando la richiesta di indire un referendum consultivo sulla candidatura di Cortina alle Olimpiadi invernali 2026 presentata al sindaco Gianpietro Ghedina da un gruppo di cittadini. Dopo l'ufficializzazione della candidatura italiana con il tandem Milano-Cortina, domani il primo incontro tecnico al Coni con sindaci e governatori coinvolti nel dossier: "Dobbiamo cominciare a essere operativi - precisa Malagò a margine di un evento all'Acqua Acetosa - perché il tempo è molto poco e noi tra circa un mese a Tokyo dovremo già mettere nero su bianco tante cose della candidatura con tutti i comitati olimpici". (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Zermeghedo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...